Cosa puoi fare come genitore nel mese del Pride?

Giugno è il mese della fine della scuola ma anche internazionalmente dedicato al Pride, anniversario degli scontri di Stonewall, l’evento che portò all’istituzione della manifestazione più famosa dell’affermazione dell’orgoglio della comunità LGBTQIA+ nel mondo. Ogni anno una marea di persone, senza distinzione di orientamento sessuale e identità di genere partecipano al Pride per rivendicare diritti di tutti e per tutti. 

Continue reading →

Perché abolire le feste comandate della mamma e del papà ed introdurre la festa degli affetti

Viviamo in un’epoca di grandi cambiamenti multifattoriali che ha portato ad una progressiva pluralizzazione e complessità dei nuclei familiari. Queste trasformazioni sociali hanno reso obbligatorio anche un ripensamento non solo della riflessione pedagogica in termini di accoglienza alle nuove famiglie ma anche sotto forma di strategie da mettere in atto. 

Continue reading →

Famiglie arcobaleno: essere buoni genitori non dipende dall’orientamento sessuale

Nelle famiglie arcobaleno i figli non nascono per caso e nemmeno per sbaglio, ma dopo un lungo, a volte lunghissimo, percorso di studio, confronto, decisioni, attese, giudizi, delusioni. La tappa è quella delle attese, viaggi, numerosi, con ostacoli non previsti che richiedono risorse fisiche e psicologiche inaspettate. 

Claudio Rossi Marcelli racconta il viaggio suo e del suo compagno Manlio verso la genitorialità in Hello Daddy!: “Non ci sembrava di chiedere troppo, volevamo solo una famiglia normale: padre, padre e figlio”.

Continue reading →

Il problema non sono le principesse ma l’ideale di perfezione che trasmettono

Le aspettative sociali, che ormai fanno parte del nostro modo di vedere la realtà, ci indicano anche l’approccio educativo che dobbiamo seguire. Così maschi e femmine seguono binari distinti. Circondiamo le bambine di rose, tulle e ripetiamo loro che essere belle è un obiettivo imprescindibile per la vita. Ripetiamo che trovare il principe azzurro è essenziale per la felicità, offriamo narrazioni in cui le principesse devono essere salvate e reiteriamo prospettive per il futuro di cura, amore strettamente romantico e aderenza alle categorie sociali.

Continue reading →